L’accesso ai disabili è prioritario. I pazienti portatori di disabilità alla deambulazione e movimento permanente o temporaneo ed inabili alle facoltà cognitive : accedono ai servizi in forma prioritaria oltrepassando la lista degli appuntamenti ed anche i pazienti già presenti in struttura. L’accesso dei disabili è rapido e diretto alle diagnostiche e le pratiche di accettazione  vengono effettuate in maniera wireless direttamente nella sala prima dell’esecuzione degli esami. Anche la consegna dei referti segue percorsi prioritari. Al fine di ottimizzare la gestione degli appuntamenti sarebbe opportuno segnalare anche telefonicamente l’arrivo di un “accesso Prioriario”. La struttura non possiede barriere architettoniche per i disabili.